Ordinanza dei Comuni del 27/07/2017

  • by

Visti i comunicati dell’INGV del 27 luglio 2019 con il quale rileva una repentina variazione dei parametri parametri monitorati e un repentino incremento dell’ampiezza media del tremore vulcanico. Conferma, altresì, l’apertura di una fessura eruttiva localizzata alla base meridionale del Nuovo Cratere di Sud Est. L’incremento dell’ampiezza media del tremore vulcanico è accompagnato da attività esplosiva localizzata sul Nuovo Cratere di Sud Est. L’attività esplosiva produce la formazione di un denso pennacchio gassoso ricco di cenere che si disperde nel quadrante orientale del vulcano;il quale si rileva una repentina variazione dei parametri monitorati e un repentino incremento dell’ampiezza media del tremore vulcanico. Conferma, altresì, l’apertura di una fessura eruttiva localizzata alla base meridionale del Nuovo Cratere di Sud Est. L’incremento dell’ampiezza media del tremore vulcanico è accompagnato da attività esplosiva localizzata sul Nuovo Cratere di Sud Est. L’attività esplosiva produce la formazione di un denso pennacchio gassoso ricco di cenere che si disperde nel quadrante orientale del vulcano;

ORDINA

  • Escursione libera fino a quota 2500 mt. s.l.m.;
  • Da quota 2500 mt. s.l.m. a quota 2750 mt. s.l.m. esclusivamente se accompagnati dalle Guide Alpine o Vulcanologiche e con abbigliamento idoneo ai luoghi da visitare; E’ assolutamente vietato accedere oltre quota 2750 mt. s.l.m.;
  • Lungo detto percorso saranno ubicati cartelli informativi e di pericolo ed inoltre, al punto di arrivo delle escursioni libere, saranno collocati dei paletti con cordicella per vietare il passaggio;
  • Alle guide Alpine e Vulcanologiche, che operano sul Vulcano Etna, ed in particolare nella zona interessata dai fenomeni eruttivi:
    • di comunicare alla struttura di Protezione civile Comunale ogni variazione di attività che possa determinare rischi per la pubblica e privata incolumità;
    • di informare preventivamente le persone accompagnate sui rischi che si corrono in ambiente vulcanico;
    • di mettere in atto ogni utile accorgimento, suggerito dalla propria esperienza e professionalità, atto a limitare i rischi per le persone accompagnate.