escursioni etna

Escursioni Etna

con Guide Alpine e Vulcanologiche

Escursioni Etna Nord – Piano Provenzana

Escursioni Etna Sud – Rifugio Sapienza

Scopri le nostre escursioni..

Alla scoperta dell’Etna accompagnati in sicurezza da Guide Alpine e Vulcanologiche alla scoperta del Vulcano Etna

Escursioni classiche:

– Escursioni Etna Nord

con partenza da Piano Provenzana

Crateri Sommitali (3323 m.)

con Guide Alpine 
o Vulcanologiche

Dal versante ETNA Nord – PIANO PROVENZANA la salita potrà essere effettuata in due tipologie:
ESCURSIONE CLASSICA: Salita e discesa con i mezzi 4×4 Partenza da Piano Provenzana (Etna Nord, quota 1800 m).
Salita con i mezzi 4×4 fino a quota 2900 m. Da qui proseguimento a piedi. Visita dei crateri sommitali.
In seguito ritorno nel luogo in cui il bus 4×4 aveva lasciato il gruppo e ritorno con il mezzo 4×4 fino a Piano Provenzana.
La fattibilità dell’escursione dipende dall’attività vulcanica presente e dalle condizioni meteo.
RIENTRO IN TREKKING: SALITA CON I MEZZI 4X4 e DISCESA A PIEDI
L’escursione parte da Piano Provenzana, a bordo di pulmini 4×4 , si salirà costeggiando a pochi metri la frattura createsi dall’eruzione del 2002, in circa 25 minuti si raggiungerà Piano delle Concazze, in uno scenario lunare, si proseguirà fino alla quota di 2900 circa.
Successivamente a piedi in poco meno di mezz’ora si raggiungeranno i Crateri Sommitali, dapprima si visiteranno i Cratere Centrale e Bocca Nuova, successivamente ci porteremo sul Cratere di Nord-Est (il più’ alto), e da quest’ultimo inizierà la discesa a piedi, in direzione dell’Osservatorio di Piano delle Concazze.
Dopo una breve pausa, inizierà una divertente discesa all’interno del canalone delle “quarantore”, che ci porterà direttamente a Piano Provenzana.

– Escursioni Etna – Rifugio Sapienza
  • Dal versante Sud dell’Etna, il ritrovo è presso il piazzale (antistante la biglietteria della Funivia) alle ore 9.00, poi in funivia fino a 2500 metri, poi a bordo di speciali mezzi 4×4 si raggiungerà la quota di 2900 metri. Da qui inizierà il Trekking, camminando sulle ultime colate laviche, (aprile 2017), in circa 1,30 ci porterà in cima ai Crateri Sommitali,  dove si potranno visitare i seguenti crateri:
    • “Bocca Nuova”
    • “La Voragine”
    • Cratere di Nord-Est a quota 3329 metri
    Senza dubbio rimarete affascinati nell’udire il respiro del Vulcano Etna, ed ammirarne la vastità dei Crateri sommitali. La “Bocca Nuova”, è sicuramente la più impressionante, al suo interno si potranno ben distinguere la BN1(Ovest) e la BN2(est), visiteremo il Cratere “la voragine”, ed un breve “affaccio” sul Cratere di nord-est. Terminata l’escursione sui Crateri Sommitali, inizierà la discesa lungo divertenti sabbioni di sabbia vulcanica che ci riporteranno alla base dei Crateri. Pausa Pic-Nic
    Il trekking proseguira in direzione sud, per visitare i Crateri Barbagallo (Eruzione del 2002), successivamente in direzione est, si costeggerà il “bordo” della Valle del Bove (Belvedere) teatro dell’ultima eruzione del 26 Dicembre 2018. Si proseguirà in direzione sud, per raggiungere la Stazione di arrivo della Funivia dell’Etna a 2500 metri, quest’ultima in breve tempo ci riporterà nel Piazzale del Rifugio Sapienza Pausa Picnic. Proseguiremo la discesa fino a raggiungere i Crateri “Barbagallo” – Eruzione del 2002″, successivamente ci porteremo sul bordo della Valle del Bove – “Belvedere” per ammirare la maestosa Valle del Bove. In pochi minuti si raggiungerà la Funivia dell’Etna per ritornare nel Piazzale del Rifugio Sapienza
    Durata 6-7 ore circa..Occorre prenotare