CATANIA

E’ davvero un gran colpo d’occhio l’Etna imbiancata. Visibile quasi da ogni parte della Sicilia. E complice l’abbassamento delle temperature, finalmente si torna a sciare sul Vulcano. Domani sarà il gran giorno per il versante Etna Sud, di Nicolosi per intenderci. Sarà aperto lo skilift La Montagnola, che si trova a quota 2.500 metri, quota facilmente raggiungibile con la telecabina della Funivia. Gli operatori hanno lavorato anche con la luce artificiale dei gatti per compattare la neve e riportare quanta più neve possibile all’interno delle piste. Lunedì 26 dicembre, per Santo Stefano, anche la Star a Piano Provenzana (Etna Nord), aprirà gli impianti di risalita: ben 3. La seggiovia, lo skilift coccinelle e quello denominato anfiteatro.

In queste ore si sta lavorando alacremente per sistemare le piste. Se non arriverano altre nevicate, non si potrà aprire per il momento monte conca in quanto la risalita dello skilift non ha neve a sufficienza. Su entrambi i versanti la viabilità è scorrevole e le strade sono state ripulite con i mezzi antineve.  Insomma un Natale con la neve sciabile non è un Sogno  da sottovalutare, se si considera che siamo su un’isola, su un’isola straordinaria…